Fotovoltaico con AccumuloFotovoltaico con Accumulo, Lightland, Partner Autorizzato Tesla Energy Powerwall

Accumuli e Batterie per il Fotovoltaico

Accumuli e Batterie per il fotovoltaico. AccumulI e Batterie PER MASSIMIZZARE L'AUTOCONSUMO. Qui troverai tutto ciò che riguarda l'accumulo di Energia ELETTRICA da fotovoltaico.

Batterie ed accumulo: opportunità per i Residenti in Lombardia: Incentivo per Batterie ed Accumuli (CLICCA QUI)

 

SUPER OFFERTA: ACCUMULO SOLAR ECLIPSE 1.5 MONOFASE + 4 BATTERIE FIAMM FGL 100 Ah  EURO 2.950 IVA COMPRESA (10%).

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Accumulo e Batterie Powerwall Tesla: Nello Stile Lightland, Ti proponiamo un connubio vincente per qualità, durabilità e garanzie.

REALIZZA CON NOI TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO NEL 2016

CON I NUOVI MODULI SUNPOWER DISPONIBILI DA NOI:

MODULI SUNPOWER X22 360 Wp, MODULI SUNPOWER X21 345 Wp,

MODULI SUNPOWER E20 333 Wp, MODULI SUNPOWER E20 327 Wp,

MODULI SUNPOWER P17 340 Watt

CHIAMACI PER LE NUOVE QUOTAZIONE DI IMPIANTI CON I

MODULI SUNPOWER CON 25 ANNI DI GARANZIA


Sistema di Accumulo e Batteria Powerwall Tesla con batterie al Litio (o NEDAP e Batterie Hoppecke/batterie FIAMM) + Moduli SunPower 

 

Accumulo e batterie Powerwall Tesla SunPower Powerwall Tesla SunPower e Powerwall Tesla

=

Quasi Zero in Bolletta Elettrica


L'ACCUMULO corredato da Batterie (ad es. al litio della Powerwall Tesla) per il Fotovoltaico oggi è più conveniente che un impianto fotovoltaico senza Accumulo e Batterie. L'accumulo Fotovoltaico è un pacco batterie con un regolatore di carica che gestisce la ricarica delle batterie esclusivamente con l'energia elettrica prodotta dai pannelli fotovoltaici. Il vantaggio di questa tecnologia consiste nel massimizzare gli autoconsumi ed insieme allo scambio sul posto di annullare quasi del tutto il costo delle Bollette Elettriche. Un Impianto residenziale con un sistema di Accumulo gode inoltre della DETRAZIONE FISCALE del 50% per tutto il 2016 , ACCEDE allo SCAMBIO SUL POSTO e può accedere ai TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA. L'ACCUMULO CHE TI PROPONIAMO è corredato da un SISTEMA DI BACKUP, IL QUALE ti permetterà di non avere più a che fare con i fastidiosi Black Out della rete elettrica:

QUINDI PER IL

-FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO DOMESTICO  -FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO AZIENDALE 

CONTATTACI AL NUMERO VERDE

Accumulo e Batterie Fotovoltaico Numero Verde

OPPURE COMPILA IL FORM

Super Ammortamento 140% 2016 fotovoltaico con accumulo Aziendale

L'impianto fotovoltaico con accumulo e batterie Powerwall Tesla aziendale è un bene della stessa azienda. in questo modo è possibile richiedere il super ammortamento del 140% nel caso in cui l'impianto fotovoltaico  Powerwall Tesla stesso risulti essere installato in azienda nel 2016.

Il beneficio riguarda Irpef e Ires.

Chi lo stabilisce è la Legge di Stabilità 2016 e questo permettà alla tua azienda di essere maggiormente competitiva riducendo di molto i costi per l'acquisto di energia elettrica che verrà prodotto dal tuo impianto fotovoltaico.

Cosa prevede la norma?

La norma prevede che, ai fini delle imposte sui redditi, i soggetti titolari di reddito d’impresa e i soggetti esercenti arti e professioni che, dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016, effettuano investimenti in beni materiali strumentali nuovi quali l'impianto fotovoltaico, il costo di acquisizione è maggiorato del 40%, con esclusivo riferimento alla determinazione delle quote di ammortamento.

Sostanzialmente, se il costo d’acquisto di un bene strumentale è pari a 100, il costo deducibile ai fini dell’ammortamento fiscale sarà pari a 140.

Un altro punto molto importante è che i “super-ammortamenti al 140%” agevoleranno anche gli investimenti avviati prima del 15 ottobre 2015, purché la consegna o la spedizione avvengano a partire da questa data.

Inoltre per sfruttare al massimo il beneficio fiscale i beni strumentali non dovranno essere venduti prima della fine del periodo di ammortamento.

Andiamo ora ad analizzare quali sono i punti principali della nuova disciplina

Beni nuovi (o mai usati) 
L’agevolazione interessa tutti i beni strumentali quali il fotovoltaico, i beni a più lunga vita utile con coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5% e alcuni beni indicati nell’allegato alla norma di riferimento.

Installando un impianto fotovoltaico CON ACCUMULO E BATTERIE Powerwall Tesla e ottenendo il super ammortamento del 140% aumenti la competitività della tua azienda tagliando le spese di energia elettrica. Compila il form per ottenere un preventivo oppure chiamaci al

393 99 29638

COMPILA IL FORM PER RICHIEDERE IL PREVENTIVO PER IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO CON ACCUMULO

Il criterio della consegna 

Ai fini dell’agevolazione rilevano gli investimenti effettuati nell’intervallo temporale considerato, ovvero dal 15 ottobre 2015 al 31 dicembre 2016, e a tal fine dovrebbero valere i criteri generali del TUIR e, quindi, la data di consegna o spedizione oppure, se diversa e successiva, la data in cui si verifica l’effetto traslativo o costitutivo della proprietà (o di altro diritto reale).
Come indicato in precedenza, il beneficio consiste nella maggiorazione del costo di acquisizione del 40%, con esclusivo riferimento alle quote di ammortamento e ai canoni di locazione finanziaria.

La vendita anticipata 
In caso di cessione del bene prima della conclusione del processo di ammortamento, nel determinare la plusvalenza/minusvalenza non si potrà tenere conto della maggiorazione del 40 per cento.

Ciò sta a significare che nel calcolare la differenza tra corrispettivo e costo non ammortizzato, quest’ultimo andrà computato come se il beneficio non fosse esistito, fermo restando le quote di ammortamento già dedotte.

La Deduzione nel modello Unico – La maggiorazione del 40% si calcola sul costo ammortizzabile. Quest’ultimo si determina ai sensi dell’articolo 110 del Tuir, comprendendovi gli oneri accessori di diretta imputazione (quali spese di trasporto, di installazione, di collaudo). Il costo va ridotto di eventuali contributi in conto impianti erogati all’impresa. Possono essere aggiunti al costo ammortizzabile gli interessi passivi capitalizzati , alle condizioni e nei limiti stabiliti dell’articolo 110, comma 1, lett. b) del Tuir, norma che richiama le corrette regole contabili. L’Iva indetraibile costituisce elemento accessorio del costo e rileva per il calcolo degli investimenti soggetti a credito di imposta, solamente qualora l’indetraibilità sia oggettiva (articolo 19-bis1, DPR n. 633/1972), ovvero totale o per pro-rata di detraibilità pari a zero (assenza di operazioni imponibili).

Il super ammortamento del 140% si effettua attraverso una variazione in diminuzione nel modello Unico, ed ha efficacia solo per la determinazione della base imponibile ai fini Ires o Irpef (non rileva ai fini Irap). Qualora la deduzione del 40% sia tale da generare una perdita fiscale, quest’ultima sarà ordinariamente riportabile dal contribuente. Il risparmio fiscale effettivo per i soggetti Ires è pari al (27,5% x 40%) = 11% del costo dell’investimento (a condizione che venga poi completato il processo di ammortamento). Per i contribuenti Irpef (imprese o professionisti), il risparmio è variabile, dipendendo dalla aliquota marginale del singolo contribuente.

Impianti fotovoltaici con accumulo concetti

Accumulo e Batterie Fotovoltaico Friuli

Fotovoltaico Con Accumulo e Batterie